Settimanale, anno 10 - n. 12
Mer, 18 Ottobre 2017

SOund&Vision >> Quintorigo - Circolo degli Artisti

Scatti d'autore per musica di qualità

Quintorigo - Circolo degli Artisti (Roma)  
Foto e Testo: David Ghione
 

Una vera e propria piccola orchestra blues, avant-jazz, con seri intenti di svincolarsi, almeno in parte, da quello proposto nelle vite precedenti. Questa è la prima impressione che scaturisce dall'ascolto live dei "nuovi" Quintorigo.
Il gruppo porta sul palco del Circolo degli Artisti uno spettacolo degno della propria storia, presentando il nuovo album
English Garden.
Riscaldando il pubblico con raffinata energia, sensualmente si incrociano e sposano le melodie del violino di Andrea Costa, il contrabbasso di Stefano Ricci ed il violoncello di Gionata Costa, il tutto esaltato da una voce potente (seguiranno presentazioni) e dal sassofono di Valentino Bianchi. La metamorfosi dell'ultimo capitolo Quintorigo è rappresentata però da Luca Sapio, nuovo cantante della band, tecnica vocale di caratura eccelsa, voce strumento dell'ultima formazione dello storico gruppo Area e del nuovo progetto denominato Black Fridays con Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion). Rivoluzione fondamentale che lascia strascichi pare del tutto eterei del passato (non facciamo nomi, John De Leo), tanto già roseo da poter paradossalmente complicare la rinascita definitiva.
Osservando il futuro senza dimenticare il trascorso i Quintorigo sembrano aver intrapreso la strada giusta.