Settimanale, anno 16 - n. 48
Ven, 21 Giugno 2024

A propos de >> SOund36 al Concerto del Primo Maggio

Musica a 360 giri

Primo Maggio 2010, piazza San Giovanni, Roma
Testo e Foto: Victor Deleo


Lo scenario ormai è conosciuto. Una piazza straripante, per uno degli eventi live più imponenti d'Europa. Una rosa d'artisti  fra leve vecchie e nuove, un entusiasmo enorme sostenuto dalla bella giornata e dalla professionalità di musicisti e organizzatori,insomma tutto in regola per un grandissimo evento, uno dei migliori.
Un evento marcatamente politico, così come la stessa festa in cui è contestualizzato, una festa nata dalla lotta, ma politica e lotta sono movimento, sono divenire, e spesso lo sono in modo dirompente, rabbioso. La manifestazione giunta alla sua 20esima edizione sembra soffrire proprio di questa mancanza di energia, di rabbia, come se si sorvolasse o si tentasse d'esorcizzare le striscianti tragedie di questi tempi, lo smantellamento della cultura, della ricerca, dell'ambiente, sono temi doverosi d'affrontare, ma in fretta, che il ritmo deve partire, che la gente vuol ballare, e poi "Bella Ciao".
Samuele Bersani nel backstage s'appella alle strutture, che non pongano i giovani nella condizione necessaria di cercare soluzioni migliori all'estero, Sabrina Impacciatore si scaglia contro i reality show e lo starlet system e invoca l'importanza dello studio e del lavoro. Grandi parole, anche sentite, dette con foga. La tematica dell'intero concerto era "Il colore delle Parole", ma si ha tanto l'impressione che le parole non bastino stavolta...e con grande timore forse nemmeno la musica.

Victor Deleo            (2.5.10)